Utilizziamo i cookies per personalizzare la sua navigazione e migliorare il nostro website. Per avere ulteriori informazioni su cosa sono i cookies, come vengono da noi utilizzati e come negare il suo consenso all'utilizzo di tutti o alcuni di essi, consulti la nostra informativa cookies. Se accede ad un qualunque elemento sottostante a questo banner acconsente all’uso dei cookies.

Ok

GLEB SCHAAB PARTECIPERÀ AL CAMPIONATO RUSSO DI DRIFTING (RDS) SUPPORTATO DAL MARCHIO G-ENERGY

18.05.2016
GLEB SCHAAB PARTECIPERÀ AL CAMPIONATO RUSSO DI DRIFTING (RDS) SUPPORTATO DAL MARCHIO G-ENERGY

Il pilota di drifting Gleb Schaab ha cominciato a esibirsi nel campionato russo di drifting (RDS) supportato dal marchio di oli di grande qualità G-Energy. Gleb partecipa a gare di drifting già da sette anni. Dopo aver vinto il campionato RDS Urali la scorsa stagione, ha deciso di partecipare a un campionato ancora più difficile: RDS Siberia.

Le competizioni di drifting sono gare che si svolgono in coppia su un percorso asfaltato e curvo. In questa disciplina non ha importanza la velocità, ma la spettacolarità e l’abilità di controllare un veicolo che sbanda. La giuria sulla pista assegna un punto per ogni settore superato. Il pilota che accumula più punti accede alla tappa successiva della corsa.

All'inizio di maggio si è svolta a Krasnojarsk la prima tappa del Campionato RDS Siberia. Sulla pista “L’anello Rosso” sono scesi 16 piloti provenienti da Krasnojarsk, Novosibirsk, Irkutsk, Bratsk, Barnaul e Omsk.

Il primo giorno hanno avuto luogo gli allenamenti e le gare di qualificazione, il secondo si sono svolte le prime sedici gare in coppia e quella per il terzo posto. Gleb Schaab  è arrivato agli ottavi di finale, rimanendo indietro solo di qualche punto al rivale che si è classificato al secondo posto. Arkadij Tsaregradtsev, rappresentante della squadra G-Drive, si è aggiudicato il primo posto .

“Le corse del Campionato russo di drifting (RDS) sono un aspetto molto spettacolare dell'automobilismo. Pur essendo arrivata in Russia da poco tempo, questa disciplina è già riuscita ad appassionare gli spettatori“, dice Roman Zimovets, Vice Direttore Generale Marketing e Sviluppo Strategico della "Gazpromneft Lubricants". “Quest'anno abbiamo deciso di supportare Gleb perché apprezziamo il suo impegno e il suo desiderio di sviluppare la disciplina, ammiriamo inoltre i suoi miglioramenti da un punto di vista sportivo e la  sua disponibilità a partecipare a gare prestigiose.